.

.

Per sviluppo sostenibile si intende quello che è in grado di soddisfare i bisogni delle generazioni attuali senza compromettere la possibilità che le generazioni future riescano a soddisfare i propri.

(Gro Harlem Brundtland, 1987) 

APPLICARE QUESTO PRINCIPIO ALL’EDILIZIA VUOL DIRE
AGIRE IN UNO DEI SETTORI CHE MAGGIORMENTE CONTRIBUISCE
ALLA CRESCITA DEI CONSUMI ENERGETICI ED AL CONSUMO DI RISORSE.

SISTEMA DI VALUTAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ:

IL PROTOCOLLO ITACA

Il protocollo ITACA è un sistema a punteggio che consente di valutare il livello di sostenibilità
degli interventi di nuova costruzione e di recupero, con destinazione d’uso residenziale.

Misurare le prestazioni ambientali degli edifici significa individuare i parametri di valutazione,
i relativi indicatori e il loro peso.

Nel sistema approvato dalla Regione Puglia sono individuate cinque Aree di valutazione.
Ogni area comprende un certo numero di criteri raggruppati in categorie.
L’edificio acquisisce punti in funzione del soddisfacimento dei criteri. Il punteggio
complessivamente conseguito indica il livello di sostenibilità secondo la seguente
scala di valutazione:

-1 Prestazione inferiore allo standard e alla pratica corrente.

0 Prestazione minima accettabile definita da norme vigenti o, se assenti, livello di pratica corrente.

1 Lieve miglioramento della prestazione rispetto ai regolamenti vigenti e alla pratica corrente.

2 Significativo miglioramento della prestazione rispetto ai regolamenti vigenti e alla pratica corrente.

3 Notevole miglioramento della prestazione,

4 Significativo incremento della prestazione rispetto alle norme vigenti e alla pratica corrente.

5 Prestazione considerevolmente avanzata rispetto alla migliore pratica, di carattere sperimentale.

 

La legge regionale “Norme per l’abitare sostenibile” (n. 13 del 2008), ormai completa dei sistemi di valutazione, di certificazione e di accreditamento, rappresenta il principale punto di riferimento per promuovere e incentivare la sostenibilità ambientale sia nelle trasformazioni territoriali e urbane, sia nella realizzazione delle opere edilizie.

Gli obiettivi sottesi consistono non solo nel risparmio delle risorse naturali e nella riduzione delle varie forme di inquinamento e quindi nell’innalzamento della qualità della vita degli abitanti.

Chi Siamo


I Fratelli Tesoro, forti della loro esperienza lavorativa acquisita in gioventù, quando lavoravano attivamente nell’impresa del padre Tesoro Michele, stimato artigiano edile, decidono nel 1987, di unire le loro esperienze e loro forze fondando un’impresa capace di offrire al mercato immobiliare prodotti innovativi.

Da allora opera nell’edilizia realizzando edifici per civile abitazione, edifici commerciali, industriali, ed effettuando ristrutturazioni edilizie.

TF

CONTATTI

Uffici:

Via Caduti di Nassiriya n. 32

Altamura, BA 70022

Tel./Fax:

+39 080 23 78 216

P.Iva:

07583510727

E-mail:

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Seguici su:

Facebook

Progetti Futuri

appartementi-in-vendita-altamura-bari-via-piacenza

Appartamenti - Altamura (BA) Via Piacenza

EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE E GARAGE IN ALTAMURA (BA) VIA PIACENZA ANGOLO VIA BELLUNO.

maggiori info +